L'Italia, 1864

Il monumento raffigura L'Italia, o meglio l’Unità Italiana,  a celebrazione del plebiscito del 21 ottobre 1860, che unì Napoli all'Italia. L’opera venne inaugurata il 5 giugno 1864, in occasione della Festa Nazionale dello Statuto e non fu risparmiata da critiche. Sotto la statua dell’Italia vi sono gli stemmi delle principali città: Napoli, Palermo, Torino, Milano, Firenze, Roma  e Venezia.


Francesco Liberti

(Napoli 1810- 1881)

Formatosi presso l’Istituto di Belle Arti di Napoli, è presente spesso alle Esposizioni Biennali Borboniche. Lavora per la Real Casa alla Reggia di Caserta e a Palazzo Reale di Napoli.