Mosè riceve le tavole della Legge

L’episodio illustrato in questa tavoletta si riferisce a   Mosè che riceve le tavole della Legge, tratto da Esodo 31,18. Sulla sommità di un monte,  identificato da una iscrizione come  Montis Sinai , nella parte sinistra, compare la mano divina che fuoriesce da un disco luminoso mentre porge a Mosè le tavole della Legge. Il grande patriarca è ritratto di profilo, scalzo poiché calpesta un luogo sacro a Dio, con le mani coperte da un panno di tessuto ampio e pesante  per proteggere e preservare le tavole, tipico gesto della liturgia bizantina.