Statua femminile

IV/III sec. a.c

Museo archeologico di Teanum Sidicinum

Particolarità di questa bellissima statua è la ricca parure che,con vivo realismo,riproduce una collana in grani di forma sferica, in oro, ed un laccio di maglia attorta, proveniente dalla necropoli di Gradavola Agli orecchi sono applicati orecchini a rosetta, che imitano quelli in lamina d’oro, assai diffusi in età ellenistica.